DEBITO PUBBLICO E ORIENTAMENTO DEI POLITICI

Si legge sul Sole 24 ore di oggi 18_02_01 la intervista alla Bonino con la  proposta del blocco della spesa per 5 anni al fine di riportare il debito pubblico sotto il 110%.

La Bonino è l’unica che si presenta a queste elezione con una proposta, non condivisibile perché, sarebbero sempre i soliti noti con la trattenuta dell’irpef da parte del sostituto di imposta a sostenere la spesa pubblica.

Alla trasmissione “di martedì” 30 gennaio 2018 sulla TV la 7 una indagine di Nando Pagnoncelli riportava i risultati degli elettori che secondo il 15% Di Maio ed 1l 14% Belusconi si sarebbero interessati a ridurre il debito pubblico, cosa che contrasta con l’iniziativa del reddito di cittadinanza e dell flat tax rispettivamente.

Sempre sulla 7 le previsioni di Nando Pagnoncelli su cosa pensano del 2018 gli italiani.

 

Autore: wp_1401834

Notizie biografiche sulla pagina del sito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *