Onestà scambiata con corruzione dal m5s ora al governo.

L’Autorità anticorruzione nella persona di Cantone, lascia l’incarico. Evidentemente è in contrasto con la legge sblocca cantieri che fa a meno delle norme anticorruzione.

Onestà, onestà, onestà il grido del m5s al partito allora al governo e non solo il no all’opera ferrovia TAV.

Dante nella sua opera, la Divina commedia, per i peccatori relegati all’inferno adotta per la punizione il contrappasso. Gli ipocriti indossano una cappa di piombo verniciata d’oro, tanto da toccare con mano come i governanti del m5s si muovano lentamente sollecitati da Salvini della Lega assieme al quale sono al goveno.

Mafia ed altro: Strage di Paolo Borsellino e la scorta.

Certamente l’altro stava dentro la sua borsa dalla quale sparì la sua agenda rossa nella quale annotava tutto quello che poi avrebbe portato come indagini ai processi. Inoltre la sua audizione davanti alla commissione parlamentare antimafia fu secretata: “ Scorta e auto della polizia blindata al mattino e ritorno a casa alla sera con l’auto propria”

Il muro di Berlino era crollato il 9 novembre 1989 con un forte apporto della glasnost di Gorbaciov

in Italia, niente trasparenza quali i politici da salvaguardare? Perché

si ricorre al segreto di stato?

Sono passati nove anni dall’uccisione del ex generale dei carabinieri Carlo Alberto dalla Chiesa nominato prefetto per combattere la mafia in Sicilia, ma senza i mezzi e gli uomini con i quali aveva sconfitto le brigate rosse. Perché dal lato politico non sono state prese misure analoghe a quelle che portarono alla sconfitta delle brigate rosse? Sono passati cinquantasei giorni dall’assassinio del giudice Giovanni Falcone.

Come si spiega la carriera di Arnaldo La Barbera fino ai più alti gradi della polizia di stato?

Come era implicato Giovanni Aiello con personaggi mafiosi come uomo dello stato?

Depistaggi e false accuse: intervista alla figlia di Paolo Borsellino

Rivoluzione francese, Parigi presa della Bastiglia 1789 14 luglio.

Non sono riuscito a trovare in internet un giornale che abbia ricordato che 230 anni orsono il 14 luglio fu presa la Bastiglia. Forse perché i rapporti con i cugini francesi non sono mai stati così tesi

In Italia a Firenze in Borgo Onnisanti il consolato francese e l’istituto francese festeggiano il 14 luglio.

In occasione della parata i gilet gialli hanno fischiato il presidente Macron

Strage a Brescia 45 anni fa

Strage a Brescia: 45 anni fa, in piazza della Loggia una bomba fa strage con otto morti e cento feriti fra persone che partecipavano ad uno sciopero generale. A distanza di tempo non è stata fatta chiarezza su quelle definite stragi di stato perché legate alla partecipazione dei servizi segreti deviati dello Stato stesso.

Mafia strage di Capaci 1992 23 maggio.

Mafia strage di Capaci del 23 maggio 1992

Non Solo mafia nell’attentato. Questa ipotesi può assumere attendibilità se si collega alla sparizione dell’agenda rossa del giudice Borsellino.

Polemiche e defezioni a Palermo

La sorella di Falcone no a polemiche

Corruzione grande male italiano: Soluzione Moneta Elettronica

Oggi intervento della magistratura per corruzione politici alla regione Lombardia.

Ieri la regione Marche per aggiustamento concorsi con le stesse modalità che mi avevano danneggiato già 50 anni or sono. Nel 1970 alla università di Pisa, ove avevo l’anno prima conseguito la mia laurea in economia e commercio, partercipai alle selezioni per un corso che aveva lo scopo di abilitare a gestire i primi elaboratori che di lì a poco sarebbero stati installati presso le anagrafe comunali. Alle selezioni vi erano due programmi Fortram ed Assembly da conoscere e da eseguire con l’elaboratore IBM 360, il fratello di quello che l’ anno prima aveva fatto i calcoli per permettere agli uomini della Nasa di allunare e tornare sulla terra. Solo ai candidati che avrebbero dovuto essere selezionati erano state distribuite le dispense in inglese del linguaggio macchina/assembly.

La vicenda del senatore Siri, sottosegretario ai trasporti, implicato con la magistratura per aver patteggiato per bancarotta, sta facendo traballare il governo M5s e Lega.

Il nord il centro ed anche il sud con la Calabria partecipa alla corruzione politica.

Si è già suggerito di combattere la corruzione e l’evasione fiscale che riguarda il denaro e questo diverrebbe trasparente se venisse tracciato con la moneta elettronica.

Aquila terremoto 10 anni dopo.

Sono state ricordate le 309 vittime e i più di 1500 feriti del terremoto delle 3.32 del 6 aprile 2009. Allora le tv con i tg riportarono i fabbricati crollati le cui colonne portanti in cemento armato erano carenti di ferro. Si ricorda l’abitazione di una signora rimasta in piedi mentre tutte quelle attorno furono abbattute. La signora raccontava, in un’intervista in TV, come la sua costruzione fu seguita da controlli del genio civile. Quindi tutte le altre non erano costruite a norma, come invece la caserma della guardia di finanza all’Aquila ove il presidente Berlusconi fece spostare il G7 dalla Sardegna. Circa le mancanze suddette sulle costruzioni nulla si ritrova in rete a 10 anni di distanza. Le vittime reclamano questa giustizia.

Nella ricostruzione i privati si sono portati avanti, sono le costruzioni degli uffici pubblici che ancora non sono ripartite: banche, scuole ecc.

Ilaria Alpi e Miran Hrovatin sono stati assassinati da 25 anni

Ilaria Alpi e Miran Hrovatin sono stati assassinati da 25 anni senza avere giustizia per un delitto eseguito perché non venisse fuori una verità. Lo sconcerto è che siano passati 25 anni e non sia stata fatta giustizia. O è tutto escluso che democrazia, perché i depistaggi appurati nei vari processi hanno dimostrato che non è possibile chiudere la tragica vicenda e che gli esecutori e mandanti rimangano impuniti.

Corruzione invece di onestà: Marra, Lanzalone, De Vito

Corruzione invece di onestà: Marra, Lanzalone, De Vito

Il m5s a livello di potere non si è dimostrato diverso, così come hanno sempre fatto presente ai loro elettori. Cominciò Di Maio che nel decreto Genova introdusse il condono per Ischia, suo bacino elettorale. Personalmente ad Ischia in un albergo per le bagnature fui ospitato con mia moglie in un resede distante 200 ml dall’albergo, ove erano state realizzate delle camere sotto terra. Noi non siamo stati più ad Ischia nonostante le offerte dell’albergo. Vergogna.

Quindi quanto è accaduto al Campidoglio non meraviglia più di tanto. Non rimane a Di Maio, quello del decreto di Genova comprendente il condono ad Ischia, di espellere chi è stato preso con le mani nella marmellata; ma i comportamenti al potere del m5s non si discostano da quelli degli altri partiti.

Boing 737 max caduto in Somalia


Sul Boeing 737 max caduto in Somalia c’erano 157 viaggiatori di cui 8 italiani, tutte persone dedicate al volontariato o responsabili di ONG per aiuti concreti in Africa. Una perdita di persone dedicate agli altri insostituibili.

Sono state raccolte le scatole nere e dalla loro analisi si potrà conoscere la modalità della caduta. Tuttavia sono stati intervistati piloti ed esperti che hanno espresso perplessità sul software utilizzato. Il 737 è l’areo più venduto al mondo in tutti i tempi. Sembra che l’ultimo abbia un consumo ridotto inferiore del 20% al precedente e trasporti 204 passeggeri. Le richieste di acquisto possono aver abbreviato le prove e sarebbe interessate conoscere i tempi dedicati ai test sui prototipi di questi 737 max 8. Sembra che la messa a punto del software del computer non abbia ben funzionato con l’hardware dell’aereo e non sia stato possibile un intervento del pilota per apportare modifiche alla rotta.

In ottobre 2018 un altro Boeing 737 max è caduto in Indonesia: è la conferma delle stesse circostanze tecniche di quelle avvenute in Somalia? Tutto questo preoccupa ed inquieta.

Sono notizie se verificate sono sconcertanti perché tutto questo è avvenuto nuovamente con passeggeri a bordo.